giovedì 30 ottobre 2008

QUANDO CI VUOLE...CI VUOLE!!! ;-)

Ieri mentre tornavo a casa dall'ufficio ero stanchissima e come sempre mi sono trovata nel bel mezzo di un traffico pazzesco ma l'ho presa con serenità e con tutta calma mi sono inserita in fila e piano piano percorrevo la strada del rientro.
Improvvisamente da dietro arriva un auto, un monovolume, e mi si appiccica proprio al sedere della mia auto.
Ok! parliamone!
Mi è venuto spontaneo di salutarlo educatamente mi era talmente appiccicato che ho avuto l'impressione di averlo seduto nel sedile posteriore!
Dopo un pò che non si spostava nella posizione di "distanza di sicurezza" ha cominciato ad innervosirmi
" Sei arrivato velocissimo, superando in un punto dove c'è la doppia linea continua e ti sei dovuto appiccicare dietro la mia auto perchè all'ultimo momento ti sei accorto
che non avevi più spazio per superarmi e se lo facevi ti ritrovavi spiaccicato contro il camion che sopraggiungeva dall'altra parte.....C'è LA FILA CONTINUA DOVE CAVOLO VUOI ANDAREEEEEEEEEEEEEEEE!!!"

Apro una parentesi
Mio marito non sopporta questi personaggi che "spingono" e così ha elaborato una strategia che mette in atto immediatamente. Io non l'ho mai usata perchè ho più pazienza e solitamente questi soggetti rimangono per poco tempo così appiccicati al retro della mia auto perchè, ripeto solitamente, desistono oppure mi superano!
chiusa parentesi

Dicevo quindi dopo parecchi km che non acennava ad allontanarsi dal mio "sedile" posteriore e neppure superava (non c'era lo spazio !)
HO DECISO!
PROVO AD ATTUARE LA TECNICA DI MIO MARITO.
FUNZIONAAAAAAAAA!!!!



Mio marito ha posizionato i minuscoli forellini del getto d'acqua per pulire il parabrezza in modo che spruzzino contro il vetro ma che lo spruzzo arrivi fino oltre l'auto e l'effetto nebulizzatore che crea il movimento dell'auto fà in modo che chi è appiccicato dietro "spingendo" si ritrovi improvvisamente con tuuutto il parabrezza ricoperto di goccioline ed è costretto a FRENAREEEEEEEE (d'istinto) e attivare i tergicristalli per vedere!
Per fare in modo che si capisca che non è un caso ma che è volutamente fatto apposta si deve tenere premuta la leva dei propri tergicristalli con relativo spruzzo d'acqua per un pò di tempo!


E' stata una soddisfazione infinita vedere che per una cavolata del genere questi personaggi che "spingono" prepotenti si incazzano da PAURA (se poi hanno la macchina appena uscita dall'autolavaggio il rosario d'i imprecazioni è ben scandito hi!hi!hi!) ma non si avvicinano più e decidono di mantenere la distanza di sicurezza e alla prima occasione ti superano!

10 commenti:

Viola ha detto...

aaaaaahahahha che geniacci che siete tu e consorte!!!!!!!!
Bacetti

ValeTata ha detto...

bellissimo!!!

MAFALDA ha detto...

@VIOLA in realtà l'ha inventato un amico di mio marito ma....quando un'idea è valida perchè non sfruttarla hi!hi!hi! ;-)

@VALETATA provalo è troppo soddisfacente hi!hi!hi! ;-)

Country Lou ha detto...

Che nervoso che mi fanno venire questi tizi, io invece attuo la tecnica che rallento andando ai 30 km/h, di norma o mi superano subito perchè non resistono ad andare così piano, oppure capiscono che la macchina davanti, cioè io, è lenta come una lumaca e si rassegnano assumendo la distanza di sicurezza..
Che si fa in questa giungla d'asfalto!!

Nella ha detto...

buon halloween

Dori ha detto...

Grande! la prima cosa che faccio domani mattina è di andare a spostare gli spruzzi. hehe non vedo l'ora si avvicini qualcuno!
buona domenica

dori

Nella ha detto...

Maffyyyyyyyyyyyyyyy ....
Ops scusa ...
Toc ... toc ... permesso!!!
Maffy ti ho premiata ^__^ vieni a titirare il premio
Smack

LeananSidhe ha detto...

Quanto teeeeeempo che non passo di quaaaaa!!! Come ti vanno le cose??? Un bacio!

LeananSidhe ha detto...

alla fine mi hanno lasciata a casa... :( adesso stto cercando e nel frattempo faccio un po' di altre cose. Bigiotteria e simili. A fine mese faccio il mercatino di natale!! :)

Tu come stai?

Francesco ha detto...

Ciao, ti pregherei di venire nel mio blog affinchè tu possa leggere quello che l'attuale governo vuole fare con chi gestisce un blog, affinchè, nel caso fossi d'accordo, tu possa firmare la petizione on line per non far approvare questo scellerato decreto legge. Grazie. Buona giornata. Francesco

*.* CLICCA SULLA TUA REGIONE E PROVINCIA E SAPRAI COME VESTIRTI,A CIPOLLA NON SI SBAGLIA MAI:-)