venerdì 1 febbraio 2008

SONO ANCORA IN UN ALTRA DIMENSIONE....


Ieri sera sono andata a dormire alle 22, la testa mi vorticava dalla mattina e per tutto il giorno ho lavorato con questa strana senzazione di nausea e di essere su un'altra dimensione spazio-tempo.

Non ho cenato mi sentivo sazia e mi sono detta è solo stanchezza stò chiedendo troppo al mio fisico....tante ore di lavoro, la sera a dormire sempre non prima di mezza notte ecc ecc

Questa mattina suona la sveglia come sempre alle 6.50 ....mi siedo sul bordo del letto...ce la faccio mi devo alzare......non ce la faccio e mi rituffo sotto le coperte, che se ne frega arriverò mezz'ora più tardi !

Alle 7.30 la sveglia ri-suona questa volta salto giù dal letto non posso permettermi di fare ulteriormente tardi

Stò bene!!! corro frenetica per la casa...bagno,spogliatoio e mi vesto colazione veloce non ho fame bevo solamente il capuccino e preparo il pranzo (faccio orario continuato e mangio in ufficio!) poi saluto mio marito dicendogli Sto bene! Dovevo solo dormire un pò .....

A metà strada faccio la prima delle mille rotonde che percorro ogni mattina e

oooooooooooooooooooooooooo cosè ?
la testa mi gira e tac la senzazione di nausea ricompare identica a ieri!

Che cavolo mi succede?!

Arrivo in ufficio, la mia collega non mi aspettava ieri ero uscita dall'ufficio bianca come un cadavere, invece eccomi qua! nuovamente al lavoro con questa strana senzazione
tutto mi scorre veloce attorno e i miei movimenti mi sembrano al rallentatore

Ho un peso sullo stomaco che non sale e non scende...che cavolo di Virus mi sarò presa anche questa volta!

La mia collega, che per chi non ha letto l'altro post è ....anche mia sorella.....ha cominciato a farmi mille domande prendendo appunti e ha tracciato un grafico

Lei crede anzi SPERA che io sia incinta....povera!

Finito di fare il grafico le dico...HO IL CICLO COSA SPERI!!!!

COMUNQUE

Lei non sà che non posso avere bimbi naturalmente...quindi per quel che mi riguarda NON POSSO AVERE BIMBI a meno che non avvenga un miracolo, nei quali io credo ma non ci penso!

Non glielo dico perchè comincerebbe a dirmi vai da questo,fai quest'altro esame, ma hai provato da quest'altro......

Ho già fatto tutti gli esami me ne manca uno .....ma l'esito non varia la conclusione quindi perchè devo mettermi a discutere su una cosa che sia io che mio marito abbiamo già serenamente acettato???

Così la lascio fare, la lascio sperare...chissà forse la sua speranza farà avvenire il miracolo?

Mi sono persa....il fatto è che sono al lavoro e ho nausea e la testa che vortica !

che scatole!

Passerà ...spero..... perchè questa sera voglio uscire a cena e così messa non me la gusterei affatto.

;-)

4 commenti:

Lisa ha detto...

Ciao Maffy!
Scusami, mi ritrovo ora a scrivere causa giornatina niente male!
mi spiace molto che tu non sia in forma..tanto più che si avvicina il fine-settimana....
dici che la tua condizione è legata a filo doppio al teatrino della politica....? beh perché no?
un motivo in più per mandarli a casa tutti, con la scusa che questa combinazione di volti e menti è a dir poco devastante....per tutti!
Magari alla fine si può chiedere anche un risarcimento!! ehehe...corro troppo con la fantasia mi sa...
mi capita sempre! pazienza...
in ogni caso...buon week-end!
a presto!
Lisa

MAFALDA ha detto...

...stò resistendo con tutte le forze proprio perchè non voglio roviarmi il W.E.....a lunedì :-)

Niky ha detto...

Capitata di proposito nel tuo blog ne approfitto per ringraziarti.Semplicemente deliziosa!
E' stato strano balzare così nella tua vita con questo primo post che ho letto, un'intimità quasi sconvolgente. Spesso non ricordo che avere un blog sia una finestra così spalancata sul mondo, ma da un certo piacere sentire vicino un estraneo.
Così, tanto per esser banale...vedrai che passa! E' solo stanchezza!
PS buon fine settimana ^_^

ValeTata ha detto...

ciao... mi sto affezionando a te piano piano nel leggerti... hai scritto una cosa di te importantissima e voglio solo dirti che mia madre ci ha messo 5 anni x avere 3 figli e a lei avevano detto che era impossibile ed era un'altra epoca... la speranza è sempre l'ultima a morire... scusa se mi intrometto in questa cosa tanto delicata ma non ho potuto farne a meno... un abbraccio, Vale

*.* CLICCA SULLA TUA REGIONE E PROVINCIA E SAPRAI COME VESTIRTI,A CIPOLLA NON SI SBAGLIA MAI:-)